AraWord – 9 – Crediti

9. CREDITI

AraWord è stato sviluppato nell’ambito della collaborazione tra il Dipartimento di Informatica e Ingegneria dei Sistemi della Scuola di Ingegneria e Architettura – EINA dell’Università di Saragozza,della Scuola Pubblica di Educazione Speciale Alborada de Zaragozae del Centro Aragonese di Tecnologie per l’Educazione – CATEDU.

Progetto sviluppato da:

  • Joaquín Pérez Marco. Dipartimento di Informatica e Ingegneria dei Sistemi, Università di Saragozza.

Direzione e supervisione:

  • Joaquín Ezpeleta Mateo, Professore del Dipartimento di Informatica e Ingegneria dei Sistemi, Università di Saragozza.

Collaboratori:

  • José Manuel Marcos Rodrigo, Logopedista presso CPEE Alborada, Saragozza
  • César Canalís Casasús, Professore presso CPEE Alborada, Saragozza
  • David Romero Corral, Consigliere di CATEDU, Alcorisa, Teruel

Entità:

  • Scuola pubblica di educazione speciale di Alborada – Zaragoza
  • Centro Aragonese per le Tecnologie per l’Educazione (CATEDU)

Risorse:

  • AraWord utilizza pittogrammi di ARASAAC,creati da Sergio Palao per il governo dell’Aragona,che li distribuisce sotto una licenza Creative Commons (BY-NC-SA).

AraWord – 5 – Menu testo

5. MENU TESTO

Esercitazione

In questo menu, possiamo selezionare diverse opzioni relative al Testo o alla Lingua del documento.

Le opzioni di base che troveremo in questo menu sono

– Formattazione del testo:ci consente di scegliere il carattere, la dimensione e il colore del testo. Per quanto riguarda il carattere, AraWord ci consente di utilizzare uno qualsiasi dei caratteri che abbiamo installato sul nostro computer.

– Posizione del testo: ci permette di posizionare il testo in alto / in basso del pittogramma.

– Testo maiuscolo/minuscolo: ci permette di scambiare tutto il testo o uno qualsiasi dei testi tra lettere maiuscole o minuscole.

– Lingua del documento:ci permette di scegliere tra le diverse lingue in cui vengono tradotti i pittogrammi, ad eccezione di quelle che hanno un’ortografia non supportata dalla tastiera spagnola (cinese, arabo, rumeno, polacco, …).

AraWord esegue la coniugazione dei tempi verbali in spagnolo,così come un ampio repertorio di verbi frequentemente usati in inglese, francese e catalano. Nel resto delle lingue, dobbiamo usare l’infinito del verbo e, in seguito, cambiare il nome con l’opzione che spiegheremo nel prossimo capitolo.

AraWord – 4 – Edizione Menu

4. MENU EDIZIONE

Esercitazione

Il menu Edizione presenta i comandi di base in qualsiasi elaboratore di testi.

Una delle opzioni più sorprendenti è l’opzione perincollare un testo che abbiamo precedentemente copiato da Internet.

NOTA IMPORTANTE: l’esempio riportato di seguito è solo un esempio di tutte le potenzialità che AraWord ha, ma ti consigliamo che, per una corretta sottotitolazione, segui i suggerimenti che troverai in questa sezione dell’Open Classroom di ARASAAC: COME SOTTOTITOLARE I TESTI CON PITTOGRAMMI

Selezioniamo una frase dalla storia “Un amico speciale” in Easy Reading che abbiamo estratto dalla Sinpromi Base Library e usando la combinazione Ctrl+ C o il tasto destro del mouse la copiamo.

Immediatamente, andiamo su AraWord e usiamo l’opzione Incolla nel menu Modifica o la combinazione Crtl + V.

Come puoi vedere il risultato è abbastanza buono. Dovremo solo utilizzare alcuni strumenti che spiegheremo in seguito per ottenere il risultato desiderato.

AraWord – 3 – Menu File

3. MENÙ FILE

Esercitazione

Quando apriamo l’applicazione, osserviamo che l’interfaccia è molto semplice e che la barra degli strumenti ha gli elementi più basilari in modo che possa essere utilizzata, non solo da professionisti o famiglie, ma anche da utenti di sistemi di comunicazione aumentativa e alternativa. .

Inizialmente, appare l’icona di AraWord che ci mostra dove si trova il cursore. Possiamo cancellarlo per iniziare a scrivere. Analizzeremo le diverse opzioni che appaiono nel menu File.

Innanzitutto, viene visualizzata l’opzione Nuovo, che ci consente di iniziare a scrivere un nuovo testo. Successivamente abbiamo l’opzione Salva con nome…, che serve per salvare il testo su cui stiamo lavorando e per poterlo aprire, in seguito, per continuare con la scrittura del testo adattato su cui stiamo lavorando. Vengono memorizzati anche tutti quei pittogrammi personalizzati (che non fanno parte del database ARASAAC) che abbiamo importato in AraWord e utilizzato nel documento. In questo modo, indipendentemente dal computer su cui apriamo il documento, saremo sicuri che tutti i pittogrammi vengano visualizzati. I file vengono salvati con estensione .awd, quindi per aprirli dovremo farlo direttamente con l’opzione Apri, dall’applicazione stessa.

Il menu Esporta come… offre due possibilità: Esporta come immagine o Esporta come PDF

All’interno dell’opzione Esporta come… Immagine, si consiglia di utilizzare il formato JPG. Se utilizzi questa opzione, una volta che il documento è stato salvato come immagine, puoi inserire l’immagine in qualsiasi documento o presentazione.

In alcune occasioni, salvando l’immagine e inserendola, può capitare di notare che l’immagine contiene uno spazio vuoto attorno ad essa. Per fare ciò, le diverse applicazioni di modifica del testo e creazione di presentazioni incorporano funzioni di ritaglio delle immagini, che possiamo utilizzare per ottimizzarle.

L’altra opzione che troveremo e che ci consente di stampare i documenti è tramite l’opzione Esporta come …. PDF.

Il menu Esporta PDF ci offre diverse possibilità, che mentre configuriamo, vengono mostrate nella finestra Anteprima:

  • Numero di pittogrammi per riga: questa opzione ci permette di regolare il numero di pittogrammi che vengono inseriti in ogni riga. Man mano che regoliamo il numero di immagini per riga, vengono aggiunte le righe necessarie per contenere tutto il testo.
  • Aggiungi licenza ARASAAC: questa opzione è attivata di default e aggiunge i termini della licenza ARASAAC a piè di pagina del documento, garantendoci la possibilità di distribuire il documento liberamente.
  • PDF Orizzontale: quando si attiva questa opzione, il documento cambia il proprio orientamento in Orizzontale (Orizzontale).

Una volta definite le opzioni che ci interessano e personalizzato l’aspetto finale del documento, premeremo il pulsante “Esporta PDF”, che aprirà una finestra di dialogo per salvare il PDF sul nostro computer.

Una volta salvato possiamo aprirlo con qualsiasi lettore di questo tipo di formato e stamparlo da lì.

AraWord – 2 – Installazione e aggiornamento del database dei pittogrammi

2. INSTALLAZIONE E AGGIORNAMENTO DEL DATABASE DEI PICTOGRAMMI

Video tutorial

Esercitazione

Prima di installare AraSuite, è conveniente disinstallare la versione precedente per coloro che l’hanno installata.

Per procedere con il suo download e installazione in Windows,dobbiamo accedere al sito Web AraSuitein SourceForge e fare clic sul pulsante Download.

Le versioni per MacOS e per Linux possono essere scaricate da quest’altra pagina:

http://sourceforge.net/projects/arasuite/files/

Una volta premuto il pulsante Download, si aprirà una nuova pagina. Dobbiamo attendere alcuni secondi per l’apertura della finestra di download del file compresso.

Dopo aver scaricato il file, dobbiamo fare doppio clic su di esso e seguire il processo di installazione senza modificare i parametri che appaiono di default.

Come puoi vedere, AraSuite contiene anche le applicazioni TICO Interpreter e TICO Editor,corrispondenti alProgetto TICO – generatore di schede di comunicazione interattive che è anche incluso nella Suite.

Per creare un collegamento sul desktop, devi aprire Esplora file e andare nel drive C:, dove troverai la cartella AraSuite e, al suo interno, AraWord.

Facciamo doppio clic su questa cartella per aprirla e facciamo clic con il pulsante destro del mouse sul file AraWordApp per inviarlo al desktop.

Per completare il processo di installazione, apriremo l’applicazione, facendo clic sull’icona sul desktop e dovremo selezionare Gestione risorse nella barra deglistrumenti e, successivamente, su Controlla aggiornamenti. Nella nuova finestra, si nota che “C’è una nuova versione dei pittogrammi“. Clicca sul pulsante Aggiorna per scaricare i pittogrammi che, in seguito, useremo con AraWord e TICO.

Possiamo anche installare i pittogrammi, aprendo AraWord e selezionando Strumenti – Resource Manager – Controlla > > aggiornamenti

Una volta terminato il processo di aggiornamento, ora possiamo utilizzare l’applicazione con l’intero database di pittogrammi ARASAAC e goderci le nuove implementazioni che incorpora.